Una nuova prof. per la Traccia

IMG-20150423-WA0002Quest’anno, come gli altri anni, dopo le vacanze estive, una volta tornati a scuola, abbiamo trovato dei cambiamenti. Quello che ha provocato maggiore gioia in alcuni di noi di IIB è stato il fatto che il professor Corbi, insegnante supplente dell’anno scorso, quest’anno è rimasto alla Traccia poiché la prof. Biraghi si è sposata ed è andata ad abitare in Sicilia. Un’altra cosa che ha provocato stupore è stata il fatto che è arrivata una nuova prof. per matematica e scienze, che insegna in ben quattro tra prime e seconde. Vogliamo presentarvela: una bella signora mora con la carnagione olivastra.

Le abbiamo posto alcune domande: innanzitutto ci interessava sapere se sin dalle medie avesse intenzione di dedicarsi alle scienze, ma la prof. ci ha detto che in realtà ancora non ci pensava e si è quindi iscritta al liceo classico, frequentando il quale ha conosciuto un insegnante molto preparato che le ha permesso di apprezzare la biologia e la chimica in modo particolare, per cui poi all’università ha frequentato la facoltà di chimica. Abbiamo quindi pensato di chiederle quando le è nato il desiderio di fare l’insegnante e lei ci ha detto che proprio frequentando le lezioni e i laboratori didattici all’università ha immaginato che potesse essere interessante insegnare. La materia che preferisce insegnare ai ragazzi è la chimica perché è a quella a cui ha dedicato molto studio e ricerche, ma ha una grande passione anche per la matematica. Prima di venire alla Traccia lavorava in università, dove dopo la laurea ha ottenuto una borsa di studio per il dottorato. Io non so esattamente cosa sia un dottorato: qualcosa che ha a che fare coi dottori? Chiederò alla prof. di illuminarmi su questo punto…

Comunque della nostra scuola alla prof. piace soprattutto il clima, che non c’entra con quello che studiamo in geografia, ma riguarda il rapporto di amicizia che nasce qui da noi tra alunni e insegnanti: si sta come in famiglia.
Una cosa che la prof ci ha rivelato, e che da qualche mese è impossibile non notare, è che sta aspettando una bambina: la neonata si chiamerà Chiara, che, per me, è un nome molto carino. Siamo tutti contenti per il fatto che la prof. sta aspettando una bambina, ma nello stesso tempo un po’ tristi perché da qualche giorno la prof. è entrata nel nono mese di gravidanza ed è andata in maternità: è arrivata la prof. supplente, che presto vi faremo conoscere.
Comunque tutti speriamo che la Viganò torni presto e che vada tutto bene: non vediamo l’ora che possa abbracciare la sua bambina.
Vi sarete chiesti cosa raffigura la foto di questo articolo: si tratta di uno speciale oggetto per neonati che, garantiscono i ragazzi di IIA che lo hanno regalato alla prof per salutarla l’ultimo giorno di scuola, serve a conservare l’odore di mamma che tanto piace ai neonati… Sarà vero?

Net

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.