Il Lato Sconosciuto di Santa Caterina

SS-M-Ski-Italy-Resort-Santa-Caterina-ValfurvaAnche quest’anno gli studenti di seconda sono stati in montagna, a Santa Caterina Valfurva. Ripercorriamo assieme i momenti più epici. Quest’anno i principianti ci hanno regalato tantissime emozioni. Per esempio il primo giorno i gestori della pista baby si sono lamentati dicendo che a furia di farla cadere, la rete non stava più su. In effetti non avevano tutti torti, la pendenza di quella pista era inesistente ed era più difficile cadere che rimanere in piedi; eppure i nostri principianti hanno addirittura trovato la velocità per sfondare la rete molte volte. Le più grandi emozioni del secondo giorno ci sono state regalate ancora una volta dai principianti, non contenti della pista baby, una volta saliti sulla montagna, sono riusciti a sfondare anche la rete della pista a loro riservata. La cosa strana è che la rete lungo le piste poste sui versanti della montagna è molto più salda e alle velocità dei nostri principianti sembrava impossibile sfondarla. Invece, due ragazzi del livello intermedio, membri di un noto gruppo sciistico creatosi per l’occasione, sono caduti dallo skilift perché un terzo individuo aveva iniziato a parlare con loro. Ora saliamo di categoria e andiamo dagli esperti. Uno dei più bravi ha fatto una caduta epica: addirittura con un flip in avanti perché avrebbe cercato di imitare il maestro. L’ultimo giorno non è successo niente degno di nota, evidentemente hanno imparato a sciare.

Aspettiamo con ansia la prossima edizione della gita per nuovi momenti epici (io vi avviso: i secondini dell’anno prossimo ci regaleranno emozioni incredibili)

Arpa

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.